Menu Chiudi

Serie B2: una bella Gorla domina a Cinisello

Secondo successo per la Cosmel Gorla di B2 che supera OMG Cinisello Balsamo per 3-0 e sale a quota sei punti in classifica. Match iniziato in ritardo per la mancanza di illuminazione del campo delle milanesi che costringe al trasferimento in un’altra palestra le nostre atlete già pronte per il riscaldamento. Nonostante il “disguido” iniziale, la squadra disputa una gara in crescendo con la nostra Sara Colombano che, dopo una settimana passata con qualche acciacco, dimostra tutto il suo valore con una distribuzione equilibrata e capace di mandare in doppia cifra quattro attaccanti su cinque. Gorla in campo con l’inedita diagonale Colombano – De Angelis, Elli e Mazzaro in banda, Moraghi e Fornara al centro e Brogliato libero.

Le giallo blu, a differenza degli altri match, partono con eccessiva prudenza e sul 5-1 casalingo coach Adami è costretto a fermare il gioco. Moraghi in fast  (7- 4),  Elli in diagonale (8-5) e un ace di Colombano (10-8) ricuciono lo strappo, ma Gorla non trova il ritmo e Cinisello scappa ancora fino al 13-8. Adami chiama il secondo time out e al rientro Gorla è più precisa. De Angelis in battuta fa male, mentre una Moraghi in grande spolvero mette a segno ben 3 muri punto consecutivi che rimettono le api in corsa (17- 17). L’incontro procede punto a punto con Fornara che regala il primo set ball (24-23) alle ospiti. Alla fine il primo parziale è giallo blu grazie ancora a muro di Moraghi ( 26-24).

Seconda frazione di gioco che sembra la fotocopia della prima, con Gorla subito sotto (5-1). Adami ferma il gioco e la mossa sembra funzionare. Al rientro infatti Gorla ritrova la strada e inizia a macinare punti con un lungo linea di Mazzaro (5-3), con De Angelis in battuta (6-6) e con Elli (11-11) che trova il giusto ritmo gara. Colombano concretizza al meglio le ricezioni e le difese di Brogliato e mette in condizione i suoi attaccanti di fare punti importanti e staccare le padrone di casa. Sul 24 -17 per le api coach Adami inserisce in battuta la giovane Serturini per Colombano. Scelta che si rivela vincente: anche il secondo parziale è di Gorla (25-18)

La api ci credono e partono subito forte ancora con De Angelis (5-2) e capitan Elli prima con un muro (8-4) e poi con due ace consecutivi (12-7). Cinisello accusa il colpo e ferma il gioco. Al rientro la storia non cambia e le padrone di casa sono costrette alla resa sotto i colpi di Mazzaro (17-12), Elli in pipe (20-17) e ancora Mazzaro con un mani out che, di fatto, chiude il match sul 25-20.

Bella prestazione per Gorla che dimostra carattere e competitività in tutti i reparti, capace di fare bene a muro (11 punti di cui ben 5 di Moraghi) e solidità in attacco con la “solita” Mazzaro nel ruolo di mattatrice con 16 punti personali. Bene anche Elli con 12 punti e De Angelis e Fornara entrambe con 10.   

Queste le dichiarazioni di fine partita:

Irene Mazzaro (schiacciatrice): “Siamo molto felici per questa seconda vittoria. Abbiamo messo in mostra un buon gioco di squadra, soprattutto nella seconda metà della partita, nel corso della quale abbiamo giocato con maggiore sicurezza. Ora non dobbiamo rilassarci ma continuare a lavorare per affrontare con la giusta determinazione un avversario difficile come Orago”.

Federica Fornara (centrale): “C’è molta soddisfazione per il risultato di questa partita e, in particolare, per come lo abbiamo ottenuto, soprattutto perché arrivavamo da due sconfitte consecutive. Siamo state capaci di ridurre gli errori e aumentare la precisione rispetto ai match precedenti. Sono segnali positivi che fanno bene a tutta la squadra e che ci danno la carica giusta per lavorare ancora con più entusiasmo in settimana”.

I prossimi appuntamenti casalinghi per Gorla saranno l’allenamento congiunto con Albese (B1) programmata per questa sera, 8 novembre, alle ore 21 e il march di campionato di sabato 10 novembre sempre alle ore 21 contro Orago.

#GoGorla