Ancora tre punti per la COSMELL Gorla Volley, al quarto successo stagionale. Le api regolano per 3-1 Chieri dopo quattro set che, ad esclusione del secondo, hanno sempre visto Gorla condurre la danza con capitan Elli in particolare evidenza (19 punti) “rimessa a nuovo” per l’occasione grazie al prezioso ed efficace lavoro fatto in settimana dai fisioterapisti Frassine e Consonni. Adami parte con De Angelis opposta a Colombano, Fornara e Moraghi al centro, Elli e Mazzaro in banda e Brogliato libero.

Chieri parte subito male e Gorla ne approfitta (9 – 6 diagonale di Elli), costringendo le piemontesi a fermare il gioco prima sul 10 – 6 e poi sul 15 -10 ospite De Angelis sembra trovarsi a suo agio con il pallone tricolore (ace del 17-10).  Moraghi in primo tempo (19-14) e un altro attacco dai 9 dell’opposto di Ferno (23 – 14) mettono in cassaforte il set che si chiude 25-19 per le gialloblu.

Il secondo set parte bene per le lombarde (ace di Colombano e muro di Elli) con Mazzaro inizia a far sentire il proprio peso in attacco (16 -10). Gorla conduce il gioco ( 21 -18 diagonale di Elli) ma Chieri piano piano ricuce lo strappo ( 22-22). Le ospiti sembrano accusare il colpo e, complici una serie di errori, vedono sfumare il doppio vantaggio. Il set termina sul 25 – 22 per le padrone di casa.

Terza fazione di gioco con le squadre che innescano un testa a testa (6-8 poi 13-15). Gorla rompe l’equilibrio in proprio favore con Elli in pipe (5 punti nel parziale per lei) e Fornara, fino al 20-14 che costringe Chieri al timeout. Gorla è in partita e al rientro conduce senza problemi con ancora Mazzaro in diagonale (23 – 16) e conquistando agevolmente il terzo set (25- 17)

Nel quarto parziale Gorla entra subito determinata e passa subito avanti con Moraghi (fast sul 4-1) e Mazzaro (diagonale vincente del 7 – 4). Adami fa ruotare tutta la squadra attingendo da tutta la panchina. La scelta paga perché Gorla procede con un buon ritmo gara (Cicolini 12- 9) e Fornara (17- 13) e non si fa più riprendere fino al termine del set conclusivo, chiuso sul 25 -19 con un errore delle padrone di casa.

Altra bella prova messa in campo dalle ragazze di coach Adami che, sull’ostico campo di Chieri, non si fanno sfuggire l’occasione di portare a casa tre punti preziosi che proiettano le api giallo blu nella parte alta della classifica. La squadra gira bene anche con l’innesto delle “seconde linee” a dimostrazione che la crescita di performance è continua e collettiva, questo grazie alla efficace sinergia tra lo staff tecnico e quello fisioterapico.  

Erica Perinetto (centrale Cosmel Gorla Volley): “Siamo contente per i tre punti, anche perchè dopo il secondo set, non era scontato portare a casa il risultato.  Non è stato un match facile ma credo che la squadra abbia avuto il merito, quando contava farlo, di aver imposto il proprio gioco senza lasciar rientrare in partita le nostre avversarie”.

Daniele Adami (allenatore Cosmel Gorla Volley): “Sono contento per i tre punti, anche perché quest’anno nessun risultato è scontato. C’è soddisfazione per il lavoro che stiamo potando avanti, soprattutto con le giovani e sono certo che continueremo il nostro percorso di crescita”.

Prossimo appuntamento casalingo per Gorla, sarà la settima giornata di campionato che si disputerà sabato 24 novembre, alle ore 21 contro Tomolpack Marudo (LO).

#GoGorla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *