Menu Chiudi

Settimana prenatalizia: i risultati delle giovani api

In questo fine settimana prenatalizio, ripercorriamo i risultati delle giovani apine ottenuti nel corso degli scorsi 5 giorni.

Si parte lunedì sera, con l’incontro di under 18 girone C. Gara facile per le nostre api, che vincono agilmente per 3 a 0 contro la Satinox Acciai Samarate, un avversario incapace di metterle in difficoltà, anche grazie all’organizzazione di gioco ben strutturata. Buona occasione questa per provare soluzioni che serviranno per le gare più difficili che arriveranno. Bravissime!

Nella serata di martedì, le giovani gialloblu dell’under 14 ospitano le pari età di Saronno, ultimo avversario del girone eccellenza di andata. Un gioco pulito e ordinato aiuta le api ad aggiudicarsi il meritato 3-0 e a consolidare i meccanismi di gioco. Il primo posto al giro di boa viene festeggiato dalla squadra con una cena in compagnia. Umiltà e determinazione dovranno continuare ad essere ingredienti fondamentali della stagione di questa bella squadra. Continuate così!

Mercoledì, invece, è stata la volta del gruppo under 18 eccellenza impegnato contro Orago. Brutta gara disputata dalle nostre ragazze di fronte un avversario di spessore. Purtroppo le api non hanno saputo nel corso di questo match impensierire le avversarie che hanno conquistato il bottino pieno con un netto 3 a 0. L’atteggiamento rinunciatario fin da subito ha fatto sì che per le padrone di casa fosse semplice chiudere la pratica: peccato per questo aspetto, soprattutto visti i buoni progressi del gruppo gialloblu durante le settimane di allenamento. La pausa natalizia sarà utile per fare il pieno di energie e positività! Forza ragazze!

Venerdì sera sfida per confermare il primo posto nel girone A del campionato di prima divisione contro Grafiche Mps Castronno. Ultima partita dell’anno per la squadra targata Maro che continua a sorprendere conducendo la classifica del massimo campionato provinciale. Ospiti del Castronno, le api sono scese in campo contro una squadra combattiva e determinata. Nel primo set le gialloblu faticano a prendere le misure in difesa e la gara è molto equilibrata fino a metà parziale, quando un paio di turni molto incisivi al servizio scavano il distacco che porta al 18-25 finale. Dopo il cambio campo la difesa comincia a ingranare e il contrattacco fa il suo dovere. Nell’ultimo parziale, un assetto con qualche esperimento rende meno fluido il gioco, senza però mettere in discussione il risultato finale che premia le giovanissime api, felici e prime in classifica!