Menu Chiudi

#FVGORLA alle final four under 16: Futura campione, apine a un grande quarto posto!

In una giornata campale, la Futura conquista il titolo e le apine di coach Maiocchi danno filo da torcere a Orago, si classificano al quarto posto e accedono alla fase regionale: ottimo risultato per le nostre classe 2004!!!

La giornata che si è svolta a Busto in casa Pro Patria, prevedeva nella mattinata le semifinali: il sorteggio ha voluto Orago contro Gorla (1° classificata contro 4° classificata del girone di eccellenza) e Futura contro le padrone di casa (2° contro 3°).
In via Toce, la prima sfida regala agli spettatori uno spettacolo piacevole. Le apine di Gorla giocano con coraggio e convinzione e danno qualche grattacapo alle quotate avversarie che devono impegnarsi per far rispettare il pronostico. Il risultato finale di 3 a 0 per Orago rappresenta un buon risultato per le gialloblu di Maiocchi, tutte classe 2004, che dimostrano così il grande miglioramento dall’inizio della stagione ad oggi, di cui è specchio anche la qualificazione ai play-off di prima divisione.

Nell’altra semifinale, Pro Patria sfrutta al meglio il fattore campo e la stanchezza delle cocche reduci dalla trasferta con vittoria in serie D della sera precedente. Le biancorosse conquistano il primo set e nel secondo, dopo una straordinaria rimonta fanno 0-2. Nel terzo e nel quarto parziale, però, le avversarie danno prova di grande determinazione e sagacia e riportano il computo set in parità. L’accesso alla finale si assegna così al tiel-break che si tinge totalmente dei colori biancorossi: dopo i due precedenti parziali opachi, le cocche si ritrovano e asfaltano letteralmente le padrone di casa con un 3-15 che non lascia spazio a dubbi sui valori in campo.

Dopo il grande spettacolo offerto già dalla mattinata, il pomeriggio non vuole essere da meno per gli spettatori di via Rossini. Nella finale per il terzo/quarto posto, le api gialloblu non riescono purtroppo a ripetere la buona prestazione del mattino, quando, non avendo nulla da perdere, il gioco si era mostrato più sciolto, spensierato ed efficace. Dopo un primo set molto combattuto, dove solo qualche distrazione regala il 25-23 alle avversarie, il secondo parziale si rivela essere carico di errori e tensione. In svantaggio per 2-0, le api mostrano una bella reazione e, grazie al carattere che le contraddistingue, si aggiudicano senza storie il terzo set. Purtroppo la rimonta non viene portata a termine: dopo il cambio di campo, il set si avvia con un brutto deficit a sfavore delle api che di fatto condiziona il risultato finale. Il match si conclude sul 3 a 1 per Pro Patria e con le apine di Gorla che si classificano al quarto posto in provincia.

La scena è poi tutta dedicata alla finale per il titolo provinciale, che come da pronostico vede sfidarsi la blasonata Orago e la sorprendente Futura Giovani. Il primo set è una vera battaglia punto a punto, fino al break di 4-0 che porta Orago a chiudere sul 25-22. Nel secondo parziale le parti si ribaltano, con le cocche che nel finale allungano e strappano il 21-25. Sull’1 a 1, nel terzo set il parziale recita addirittura un 15-25 a favore delle biancorosse, frutto di un gioco spinto al massimo che scardina il muro e le certezze di Orago. Nel quarto set le nostre ragazze provano a scappare di nuovo e sul 17-12 i giochi sembrano fatti, con un Orago dimesso e giocate brillanti a far volare Futura, quando l’orgoglio e la caratura delle avversarie tornano a farsi sentire; approfittando di un lieve calo delle cocche, ormai al nono set della giornata, Orago coglie l’opportunità di portare la sfida al tie-break. Nel quinto set, grande prova di carattere e reazione di orgoglio per Brunasso & co. che senza timori reverenziali spingono da subito sull’acceleratore e tramortiscono l’incredulo avversario a suon di attacchi. Si cambia campo avanti 6-8 e gli scambi si fanno molto intensi, ma le biancorosse giocano in fiducia e mettono a terra tutti i cambio palla, fino all’attacco finale di Sormani che chiude 12-15 e scatena il tripudio dei tifosi e i grandi festeggiamenti in campo. Grande prova corale per il gruppo di coach Ranalletti che ha dimostrato quanto il duro lavoro alla fine paghi e quanto il fattore gruppo possa fare la differenza e possa essere più determinante delle singole individualità e della fisicità.

Dopo l’under 14, anche la final four under 16 è stata tinta di biancorosso e gialloblu, con entrambe le nostre formazioni, Futura Volley Giovani e Gorla Volley, tra le quattro semifinaliste della provincia. Ora le nostre squadre saranno impegnate nella fase regionale e qui le partite si faranno ancora più sfidanti e il livello crescerà sempre più, ma le formazioni di Maiocchi e Ranalletti si faranno trovare pronte e con il loro entusiasmo e con il sorriso che le contraddistingue sapranno sfruttare queste occasioni per crescere e divertirsi ancora! Un grande risultato, dunque, non solo per Futura, ma per l’intera realtà #fvgorla, che dimostra ancora una volta lungo questa avvincente stagione quanto l’attenzione alle atlete, al divertimento e al fattore tecnico sia determinante nel raggiungimento di obiettivi importanti. Bravissime!!!